Giorno: 20 Gennaio 2017

Perché fare un photo booth

Un’immagine vale più di mille parole, giusto? Figuriamoci allora se si tratta di un ricordo di una giornata felice! E quanto ci dispiace quando perdiamo una o più foto, o non ci ricordiamo dove e quando sono state scattate.

Con il digitale i problemi di data e anche di luogo sembrano svaniti ma ci sono occasioni nelle quali un dettaglio originale può riuscire a raccontarci ancora di più.

Ecco perchè sono i nati i photo booth e perchè si sono diffusi tanto velocemente: mettersi in posa in una cornice particolare, con un accessorio particolare, fa divertire gli ospiti e anche gli organizzatori. Sì perché una delle cose più divertenti che accade quando c’è una cornice per photo booth è rivedere la facce di chi si è messo in posa, le espressioni e i sorrisi di chi era dentro la cornice, perchè si sa, nei matrimoni le foto sono importanti non solo per gli sposi ma anche per tutti gli invitati.

Ovviamente c’è anche un aspetto giocoso dietro alle cornice per photo booth: nelle feste per bambini le cornici diventano un gioco e un intrattenimento per tutti, e per i genitori un accessorio in più, già pronto, per una festa a tema indimenticabile. Negli addi al nibilato/celibato possono essere finalmente sostituite le fasce da miss con un accessorio personalizzato e originale.

Per le feste aziendali o semplicemente per il lancio di un’attività la cornice photo booth si può rivelare ancora più utile: si possono pubblicare e condividere le foto sui social network, in modo da creare attenzione sul brand e coinvolgere i clienti, taggandoli nelle foto. Le foto possono anche essere inviate direttamente ai clienti, coinvolgendoli e ringraziandoli per la partecipazione. Ecco perchè fare un  photo booth non è solo una moda ma una vera e propria necessità.